Preloader image
Side Menu
Diaconi e confraternite
92
page-template-default,page,page-id-92,page-child,parent-pageid-2,cookies-not-set,satellite-core-1.0.6,satellite-theme-ver-3.1,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll

I Diaconi e le Confraternite

 


 

Il Santuario è un luogo sempre aperto all’accogliena. Ad aiutare i religiosi nella vita del Santuario, ci sono:

 

– il diacono, che viene nominato ed inviato dal vescovo per svolgere l’attività liturgica

– la confraternita dei Domenichini che trasportano a spalla la venerata immagine ogni qualvolta esce dal santuario di Bologna. Inoltre, ogni terza domenica del mese, alle ore 07:00, i Domenichini si ritrovano presso l’Arco del Meloncello per salire insieme in pellegrinaggio verso il Santuario dove, alle ore 08:00, partecipano alla celebrazione della santa messa

– la confraternita femminile del comitato per le onoranze della Beata Vergine di San Luca con compiti organizzativi e di accoglienza. Questo gruppo di donne presta servizio nella settimana in cui la venerata immagine si trova in cattedrale e la domenica si dedica alla raccolta offerte presso il Santuario

– la confraternita dei Sabatini che ogni sabato alle 6:00 salgono in pellegrinaggio penitenziale

– la confraternita La Pia Unione dei Raccoglitori Gratuiti che sono addetti alla raccolta delle offerte per le necessità della chiesa e dei servizi annessi all’attività

– i componenti del Coro della Basilica che in ogni occasione animano con il canto liturgico la santa messa.